BOLLETTE LUCE E GAS AUMENTO DAL 1° OTTOBRE

Le bollette di luce e gas subiranno un aumento a doppia cifra a partire dal 1° ottobre 2020: un rincaro del 15,6% per l’elettricità e dell’11,4% per il gas. Si tornerà così ai livelli pre-Covid e secondo l’Autorità Regolazione Energia (ARERA) si tratta di un rimbalzo dopo i forti ribassi del secondo trimestre 2020 in cui si era registrato un calo del -18,3% l’elettricità e -13,5% il gas. Riduzioni proseguite anche nel terzo trimestre per il gas (-6,7%), con un lieve rialzo per l’elettricità (+3,3%).

Il “rimbalzo” per i prezzi dell’energia arriva con la ripresa delle attività economiche e dei consumi e porta il livello vicino a quelli pre-Covid. Nonostante l’aumento, gli effetti sui Consumatori, sembrano essere solo parziali. Nel 2020, la famiglia tipo beneficia comunque di un risparmio complessivo di circa
207,00 € annui rispetto al 2019. In particolare, la spesa annuale per l’elettricità per la famiglia-tipo sarà di circa 485 euro, con un ribasso del -13,2% rispetto al 2019 e un corrispondente risparmio di circa 74,00 € annui. La spesa della famiglia tipo per la bolletta del gas sarà, invece, di circa 975,00 €. La variazione sarà in questo caso del -12% rispetto ai 12 mesi precedenti. Il risparmio corrispondente equivarrà a circa 133,00 € annui.

Chiedi Aiuto

Non Esitare