CON LA RETE CPO PIU’ VALORE AL PAZIENTE

I CPO, che operano senza fini di lucro, hanno come compito istituzionale primario la prevenzione e la cura delle malattie oncologiche e tendono a diffondere la cultura della prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), in tutti suoi aspetti per ridurre i fattori di rischio e le cause di insorgenza; la prevenzione secondaria(visite mediche ed esami strumentali per la diagnosi precoce dei tumori); e quella terziaria, rivolta al malato e alla sua famiglia.
L’obbiettivo del progetto “ALZATEMI 2.0” è quello di garantire una attenta e debita prevenzione, una assistenza professionale per la diagnosi e la cura della malattia e di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di una corretta e sana informazione.
In queste strutture sanitarie operano personale medico specializzato “Volontario” ed è possibile effettuare tutti gli accertamenti chimici, strumentali e di laboratorio per la diagnosi precoce di svariate affezioni neoplastiche.
Gli ambulatori medici attrezzati con apparecchiature di ultima generazione, consentono agli specialisti di
operare nel modo migliore garantendo agli assistiti un elevato standard qualitativo.
I CPO offrono al paziente oncologico il massimo sforzo per assisterli, guidarli e fornirgli tutti gli strumenti di orientamento necessari ad affrontare la particolare esperienza di una malattia tumorale.
I CPO, garantiscono, altresì, una specifica consulenza legale per i benefici socio-economici e assistenziali
previsti dalla legislazione vigente e per l’applicazione della normativa relativa alla tutela dei diritti del malato oncologico con particolare riferimento alle garanzie previste per il lavoratore.

I progetti per il sociale in favore delle categorie meno abbienti realizzati dall’Associazione Nazionale dei Consumatori, Risparmiatori, Utenti, Famiglie e dei Malati – Rete Sociale Attiva, e le varie iniziative che porta avanti sono possibili grazie alla generosità dei suoi Soci e Sostenitori, all’impegno dei suoi Volontari e soprattutto grazie all’adesione di migliaia di Contribuenti che devolgono spontaneamente il loro 5 x Mille: una risorsa per le Comunità ed uno strumento che RETE SOCIALE ATTIVA, utilizza per promuovere l’elevazione culturale, l’impegno civile e la solidarietà nel campo culturale, sociale e sopratutto assistenziale.

Sono migliaia le persone che anno dopo anno, hanno scelto di destinare il proprio 5 x Mille a RETE
SOCIALE ATTIVA. Grazie alla loro fiducia, siamo riusciti a realizzare tante attività e progetti in favore dei
più bisognosi e dei malati.

Chiedi Aiuto

Non Esitare