LA “VALLE DEI TUMORI”. IRPINIA COME LA TERRA DEI FUOCHI. RETE SOCIALE ATTIVA A DIFESA DEI CITTADINI

Ambientalisti e Medici di base presentano un esposto in Procura per denunciare l’aumento anomalo di neoplasie legate all’inquinamento nella zona industriale a valle di Avellino. L’ipotesi di reato. disastro ambientale. I dati di Arpac e Cnr sui veleni di suolo, acqua ed aria. Rete Sociale Attiva: “Tumori e malattie respiratorie in costante aumento“. I Cittadini: «Siamo in una camera a gas, abbandonati dalle Istituzioni».Rete Sociale Attiva si mobilita a fianco dei Cittadini con singolari iniziative, chiamando in causa le dormienti Istituzioni Locali e Regionali.

Chiedi Aiuto

Non Esitare