RIPRENDE VITA L’ARTIGIANATO

La difficoltà di trovare lavoro, sia per i giovani che per i più adulti, ha spostato l’attenzione degli Italiani a riprendere e ad imparare i mestieri di una volta. Riprende vita l’artigianato, anche se in piccole percentuali, tali attività rispetto agli anni precedenti sono rifiorite in quasi tutte le regioni Italiane.Ad avvicinarsi a questo mondo sono sempre più i giovani,che incuriositi e sia per necessità studiano tecniche,lavorazioni e segreti del mestiere.L’attività che dal 2014 ad oggi vede un maggior numero di interessati è quella della falegnameria.Meno fiorente invece sono i calzolai,quasi scomparsi dalla circolazione sia per gli sprechi dei consumatori sia per la tecnologia evolutiva del settore.L’Italia è nata con l’artigianato e vive con la tecnologia,bisognerebbe avvicinare i due stili di lavoro tra di loro,in modo di creare più opportunità di lavoro e un ritorno alle origini.In modo da rivalutare il made in Italy, anch’esso in difficoltà  tenendo conto del numero elevato delle aziende Italiane che per risparmiare producono all’estero,servendosi solamente del logo Made in Italy.

Chiedi Aiuto

Non Esitare